REPORT – 13 MAGGIO 2018 A PASSIGNANO SUL TRASIMENO

REPORT – 13 MAGGIO 2018 A PASSIGNANO SUL TRASIMENO

La 4ª tappa del campionato  Csen – Italian Sup League si è disputata lo scorso 13 maggio 2018 a Passignano sul Trasimeno. La società SUP Trasimeno ha organizzato una Beach Race molto tecnica di 8 km con 18 giri di boa e due passaggi in spiaggia!

Al momento delle iscrizioni, quando tutti i concorrenti stavano arrivando alla spicciolata alla spiaggia di Sualzo Beach le condizioni meteo sembravano volgere per il peggio con un vento teso che stava facendo increspare l’acqua del lago; ed invece al momento della partenza le condizioni erano ottimali con poco vento e situazione di flat water.

Sebbene molti degli atleti in acqua fossero ancora provati dall’ultima gara di Lignano Sabbiadoro corsa la domenica precedente, già dalla partenza dove tutti erano allineati in acqua, si è notata una voglia di essere presenti e correre al massimo delle forze.

L’evento era in concomitanza con il Passignano fitness Sport. Erano presenti diversi stand con prodotti per gli sport acquatici e prodotti per l’alimentazione sportiva.

Anche il grande atleta e personaggio pubblico Leonardo Cenci, ideatore tra le altre cose dell’associazione “Avanti Tutta Onlus” per il sostegno dei malati oncologici è venuto a farci visita e ci ha deliziato con un discorso tutto allegria e voglia di vivere.

La gara è stata subito dominata dagli atleti della classe Kingii Elite 14’ dove Alessandro Sapigni del club Romagna Paddle Surf ed Andrea Zaves del club Magic Paddle House sono subito balzati in testa al gruppo. Alla fine di 8 km di battaglia sportiva però a spuntarla è stato Alessandro seguito da Andrea e da Leonardo Lazzeri.

Nella classe Reptile Race 12’6’’ vince il passignanese Cristian Bottausci della Sup Trasimeno, seguito da un buon Stefano Amati che piano piano sta riprendendo la giusta condizione fisica dopo un periodo di stop. Terzo il giovane Oscar Violet del club W.A.S. Savona.

Nella classe Elite race 14 femminile vince Sara Oddera del club WAS Savona seguita dalla toscana Valentina Brogi; la Local Annalisa Bizzarri si piazza al terzo gradino del podio.

Il nostro circuito si sposta ora in Toscana, in quel di Cecina, dove la squadra Toscana Surfing sta preparando un percorso di 10 km tra il mare, le secche ed il fiume Cecina per far assaporare a tutti gli sportivi un po’ delle tradizioni etrusche del loro territorio. Al prossimo 20 maggio per l’Etrusca SUP Race!