ALOHA SUP RACE – 28-29.07.18 – MARINA ROMEA

All’Aloha Beach un due giorni di mare, sup e divertimento! Tra demo day, test, feste, escursioni in sup e la seconda edizione dell’@alohasuprace

💰money prize 1500 euro💰💰💰
Così suddivisi:

Kingiii Elite race 14:
1) 400 euro
2) 200 euro
3) 100 euro

Elite race 14 femminile:
1) 400euro
2) 200 euro
3) 100 euro

Reptile race 12’6”
1) 100 euro

Il money prize 💰🤑 è ispirato ai principi di equality gender quindi massimo rispetto anche per tutte le donne che si impegnano nel nostro circuito!

Bando di Regata Aloha sup Race 2018

REPORT – 13 MAGGIO 2018 A PASSIGNANO SUL TRASIMENO

La 4ª tappa del campionato  Csen – Italian Sup League si è disputata lo scorso 13 maggio 2018 a Passignano sul Trasimeno. La società SUP Trasimeno ha organizzato una Beach Race molto tecnica di 8 km con 18 giri di boa e due passaggi in spiaggia!

Al momento delle iscrizioni, quando tutti i concorrenti stavano arrivando alla spicciolata alla spiaggia di Sualzo Beach le condizioni meteo sembravano volgere per il peggio con un vento teso che stava facendo increspare l’acqua del lago; ed invece al momento della partenza le condizioni erano ottimali con poco vento e situazione di flat water.

Sebbene molti degli atleti in acqua fossero ancora provati dall’ultima gara di Lignano Sabbiadoro corsa la domenica precedente, già dalla partenza dove tutti erano allineati in acqua, si è notata una voglia di essere presenti e correre al massimo delle forze.

L’evento era in concomitanza con il Passignano fitness Sport. Erano presenti diversi stand con prodotti per gli sport acquatici e prodotti per l’alimentazione sportiva.

Anche il grande atleta e personaggio pubblico Leonardo Cenci, ideatore tra le altre cose dell’associazione “Avanti Tutta Onlus” per il sostegno dei malati oncologici è venuto a farci visita e ci ha deliziato con un discorso tutto allegria e voglia di vivere.

La gara è stata subito dominata dagli atleti della classe Kingii Elite 14’ dove Alessandro Sapigni del club Romagna Paddle Surf ed Andrea Zaves del club Magic Paddle House sono subito balzati in testa al gruppo. Alla fine di 8 km di battaglia sportiva però a spuntarla è stato Alessandro seguito da Andrea e da Leonardo Lazzeri.

Nella classe Reptile Race 12’6’’ vince il passignanese Cristian Bottausci della Sup Trasimeno, seguito da un buon Stefano Amati che piano piano sta riprendendo la giusta condizione fisica dopo un periodo di stop. Terzo il giovane Oscar Violet del club W.A.S. Savona.

Nella classe Elite race 14 femminile vince Sara Oddera del club WAS Savona seguita dalla toscana Valentina Brogi; la Local Annalisa Bizzarri si piazza al terzo gradino del podio.

Il nostro circuito si sposta ora in Toscana, in quel di Cecina, dove la squadra Toscana Surfing sta preparando un percorso di 10 km tra il mare, le secche ed il fiume Cecina per far assaporare a tutti gli sportivi un po’ delle tradizioni etrusche del loro territorio. Al prossimo 20 maggio per l’Etrusca SUP Race!

REPORT – LIGNANO SUP MARATHON

In 106 a pagaiare in una gara di 23 km di Italian SUP League!

 

Il 6 maggio 2018 resterà una data da ricordare per il SUP made in Lignano Sabbiadoro e per il circuito Italian SUP League. Gli oltre 100 partecipanti si sono sfidati a suon di pagaiate nelle acque del mare, della laguna e dei fiumi, affollando con la loro presenza tutte le acque navigabili del circondario di Lignano Sabbiadoro.

Il sentore di una gara importante, lo si era avvertito già nelle settimane precedenti, ma una partecipazione cosi massiccia di atleti non ha scoraggiato né messo in difficoltà gli organizzatori dell’evento, l’asd Tiliaventum ed i coordinatori del circuito Italian SUP League venuti per validare la tappa.

Il clima in questa terza edizione della Lignano SUP Marathon è stato veramente clemente e ci ha deliziato con una giornata calda, ma non afosa e con un mare pressochè privo di onde, soltanto il vento è venuto a darci un saluto nella seconda metà del lunghissimo circuito di 23 km, fiaccando le ultime energie dei paddler meno resistenti.

I protagonisti di questa gara veramente tosta sono arrivati da tutta Italia, ma c’è stata anche una considerevole presenza da parte di gruppi di atleti Ttedeschi, Austriaci, Sloveni, Croati ed Ucraini; facendoci respirare un’aria da grande competizione internazionale. A spuntarla su tutti alla fine è stato l’atleta romano Giordano Bruno Capparella, tesserato ISL/CSEN con la squadra The Wild SUP di cui fa parte anche il grande campione Olimpico di kayak k1 Daniele Molmenti, che ha completato la gara in 2 ore e 24 minuti.  Sul podio d’onore della classe Kingii Elite Race 14′ insieme a Giordano sono saliti poi il toscano Francesco Mazzei ed il veneziano e local Leonardo Toso.

Nella classe Reptile race 12’6” invece il gradino d’onore è andato al Croato  Željko Srdoč seguito dal Triestino Guglielmo Reggio e dal perugino Cristian Bottausci.

Particolare menzione va fatta anche per i grandi Over 40 nelle due classi race tra cui Giorgio Magi, Michele Capizzi, Arnd Dunzinger ed anche all’Austriaco Rudy Van Haben che ha tagliato per primo il traguardo con un SUP Gonfiabile!

Numerosissime sono state anche le donne nelle classi race che si sono presentate più agguerrite che mai. Qui il podio è stato formato da Caterina Stenta, Romina Mariotto e Genni callegari.

Anche le classi amatoriali ed a staffetta sono state molto apprezzate e partecipate, tanto dagli uomini e donne che si sono divertiti smezzandosi la fatica, quanto dai più giovani e future leve sportive del SUP.

In definitiva una terza edizione della Lignano SUP Marathon, targata anche quest’anno Italian SUP League, vincente e sicuramente da ripetere e far diventare una “classica” del SUP Italiano ed Europeo.

SUP PARTY @ SUNSET 09.06

Sabato 9 Giugno è la data in cui qualcosa di diverso avrà vita.
Un evento SPECIALE, UNICO in un’isola privata ed ESCLUSIVA.

Grazie ad ITALIAN SUP LEAGUE, soltanto 50 fortunati avranno la possibilità di partecipare ad una passeggiata in SUP lungo i litorali di quest’ isola magnifica.
A seguire presso il Mare Vostrum ristorante sul litorale dell’Isola di Albarella, i 50 fortunati potranno gustare un delizioso apetivo accompagnati dalla meravigliosa atmosfera regalata dal Tramonto.
L’occasione porta il circuito ISL quindi a generare una festa, aperitivando e cenando tutti assieme, sarà un’ occasione conviviale unica, dove saremo convinti che oltre a nuove conoscenze, i fortunati partecipanti, percepiranno letteralmente l’amore che suggella questo Sport.

Eventi collaterali:

CORSO BASE: Grazie alla collaborazione con la Scuola SUP Sottomarina, organizzatrice dell’evento, sarà possibile apprendere a praticare questo magnifico sport. (posti limitati)

SUP CLINIC: un insegnante ISA guiderà i fortunati partecipanti a migliorare la propria tecnica. (posti limitati su prenotazione)

Per chi vorrà partecipare alla passeggiata la prenotazione è obbligatoria e la cifra per la partecipazione è fissata a 15 EURO, comprensivi di tessera assicurativa CSEN, aperitivo e gadget offerti dal nostro sponsor Fiordo51.

I Corsi base e CLINIC sono su prenotazione ad un prezzo aggiuntivo, per info contattare i numeri sulla locandina.

Per la cena dopo l’aperitivo si richiede prenotazione. Il menù è in fase di preparazione.

Ringraziamo tutti gli sponsor che ci sostengono in questa iniziativa: Fiordo51, SAFE Sup international, Sup News Mag e ringraziamo anche il lo stabilimento Mare Vostrum che ci ospita.

20.05.18 L’ETRUSCA SUP RACE CECINA

Per la Seconda Edizione Dell’Etrusca Sup Race, valida per il circuito Italian Sup League, abbiamo deciso con gli amici di Toscana Surfing di rafforzare il binomio Cultura e Sport, ripercorrendo dentro e fuori dall’acqua la storia dei nostri antenati Etruschi, grazie al supporto del Comune di Cecina, che offrirà a tutti i partecipanti la visita al Museo di Villa Guerrazzi. Inoltre il caso ha voluto che il 19 Maggio per il Progetto della Regione Toscana “Museo Amico” ci sarà un’ apertura straordinaria denominata “La Notte dei Musei” con una visita guidata a tema, “Il Vino in Val di Cecina”.
Un motivo in più per visitare e conoscere il nostro territorio arrivando un giorno prima della gara. Per i partecipanti saranno a disposizione pernottamenti a partire da 25€ colazione inclusa.
Il percorso di gara si svilupperà sulle vie fluviali percorse dagli etruschi, dalle secche di Vada loro porto naturale, fino alle acque del fiume Cecina ricche di argilla usate per i loro manufatti, e dove la nostra comunità ha preso vita.
Vi aspettiamo numerosi all’ “ETRUSCA”.